Cardiologia
Dr.ssa Chiara Colombo

I nostri Servizi:

  • Visita Cardiologica
  • elettrocardiogramma (ECG)
  • ECG dinamico secondo Holter
  • Holter pressorio nelle 24 ore
medicentro angiologia

L’ambulatorio di cardiologia si occupa della diagnosi e cura le patologie che interessano il sistema cardiovascolare ovvero cardio=cuore (cardiopatie) e vascolare= vasi sanguigni.

Le malattie cardiovascolari possono essere di tipo acquisite o congenite e tra esse le più note:
lo scompenso cardiaco
anomalie del ritmo (aritmio)
cardiopatia ischemica: angina pectoris e infarto
cardiomiopatie
l’ipertensione
le anomalie congenite del cuore
l’aterosclerosi

Una visita cardiologica è inoltre consigliata nei seguenti casi:
ipercolesterolemia
diabete
obesità
familiarità a problemi cardiovascolari 
gravidanza a rischio 
fumatori o ex fumatori

In base all’esito della visita e degli accertamenti il cardiologo può prescrivere l’opportuna terapia, ulteriori approfondimenti diagnostici fino all’indicazione a trattamenti cardio-chirurgici.

ESISTONO EFFETTI COLLATERALI DALLA TERAPIA SCLEROSANTE?

Iperpigmentazione: dipende da fattori individuali (predisposizione), età delle venule dilatate, esposizioni solari o a raggi UVA ed altre cause non note. La pigmentazione si attenua in genere nei mesi successivi e può arrivare a scomparire, ma è possibile anche la sua persistenza in modo definitivo.

Matting: comparsa di venule rosse nelle aree trattate o nelle aree vicine. Anche questo è un fenomeno temporaneo e talvolta trattabile con ulteriori trattamenti. Anche in questo caso dipende dalla predisposizione del paziente, fattori ormonali e altri elementi tecnici non ben chiariti.

Complicanze rare sono:

– Necrosi cutanea: si presenta come un’area circoscritta di colore nero, circondata da un alone rossastro, il diametro varia in genere da pochi millimetri a poco più di un centimetro.

– Reazione allergica: che si manifesta con eruzioni cutanee (arrossamenti, orticaria). Rarissimi sono i casi in cui si manifesta con sintomi respiratori o collasso

E’ importante segnalare al medico preventivamente eventuali allergie.

– Trombosi venosa profonda: non dimenticate di segnalare vostre pregresse tromboflebiti e se usate farmaci ormonali (pillola, cerotto, etc).

Controindicazioni:

Le controindicazioni assolute sono: gravidanza, immobilizzazione, episodi di trombosi venosa profonda nell’anno precedente, diabete mellito scompensato, tumori maligni, tubercolosi, malattie renali.

Controindicazioni relative: malattie epatiche (epatite, cirrosi), stati febbrili, asma allergico; episodi di flebite nell’anno precedente

Raccomandazioni:

Le alte temperature provocano dilatazione delle venule riducendo l’efficacia del trattamento. Le radiazioni solari ultraviolette favoriscono la formazione di pigmentazioni cutanee nelle zone trattate. Per tali ragioni si raccomanda di non esporsi al sole (o lampade solari) per un periodo di almeno 4-8 settimane dalla fine del trattamento. Sono sconsigliate anche saune, bagni termali etc… E’ consigliato evitare un’attività fisica intensa il giorno del trattamento e nei giorni successivi, ma si possono mantenere le normali attività.

COS’E’ L’ECOCOLOR DOPPLER?

L’ecografia è una metodica che utilizza ultrasuoni e si basa sull’emissione di onde radio e la ricezione degli echi di queste dopo aver incontrato gli organi.

Permette di ricavare immagini in particolare nel caso dell’ ECOCOLORDOPPLER dei vasi sanguigni venosi ed arteriosi.

La zona da studiare viene cosparsa da uno strato di gel, necessario per condurre gli ultrasuoni alla sonda, che viene appoggiata sul corpo del paziente e mossa dall’esaminatore.

Terminato l’esame il medico radiologo rilascia un referto e la stampa dell’esame.