ENDOCRINOLOGIA

VISITA ENDOCRINOLOGICA
Hai mai pensato che diverse patologie possono trovare una risposta da un unico specialista? Prenotando una visita endocrinologica troverai uno specialista capace di fare chiarezza nei tuoi disturbi, ti indicherà gli eventuali esami necessari per arrivare ad una diagnosi rapidamente per poi avviarti all’approccio terapeutico più indicato e ti seguirà nei successivi controlli. L’endocrinologo può dare rapidamente una riposta ai tuoi dubbi in merito alle seguenti patologie:

  • Disfunzioni tiroidee
  • Noduli tiroidei
  • Iper/ipoparartiroidismo
  • Osteoporosi e deficit di Vit D
  • Intolleranze glicemiche
  • Sovrappeso o obesità
  • Diete ipocaloriche o very low kaloric diet (VLKD) per importanti cali di peso
  • Menopausa
  • Disfunzioni ovariche, policistosi ovarica
  • Patologie surrenaliche
  • Adenomi ipofisari

 

ECOGRAFIA TIROIDEA ed AGOASPIRATO TIROIDEO

I noduli tiroidei sono una patologia molto frequente in Italia, soprattutto nel sesso femminile. Il rilievo occasionale in corso di altri accertamenti è in aumento e spesso il paziente ha il dubbio o la convinzione di essere difronte ad una patologia tumorale.

L’ecografia è un esame rapido, non invasivo, senza controindicazioni, che si può eseguire in qualsiasi fase della vita (bambini e gravidanza). E’ in grado di rispondere con rapidità a dubbi diagnostici ed indirizzare verso l’iter terapeutico più appropriato. L’agoaspirato del nodulo sotto guida ecografica ed in mani esperte è una metodica minimamente invasiva che consente una diagnosi precisa della natura dei noduli tiroidei, grazie al prelievo di poche cellule che verranno sottoposte ad esame citologico.

 

OSTEOPOROSI

L’osteoporosi è una malattia debilitante, silente e multifattoriale. E’ un processo che tende ad indebolire l’osso e ad aumentare il rischio di frattura. E’ un errore pensare che l’osteoporosi sia un aspetto inevitabile del processo di invecchiamento, al contrario oggi l’osteoporosi può e deve essere prevenuta e curata. Serve pertanto uno specialista in grado di valutare tutti i fattori di rischio e correggere gli stili di vita non adeguati in modo da prevenire lo sviluppo dell’osteoporosi o rallentare l’evoluzione della malattia, riducendo così il rischio di fratture, migliorando così la qualità di vita.

 

MENOPAUSA: CONOSCERLA E CAPIRLA PER AFFRONTARLA E VIVERLA MEGLIO

Quello che quasi tutte le donne sanno di questa delicata fase della vita riguarda i problemi e i disagi che altre donne hanno riferito di questa fase della loro vita, quello che non tutte le donne sanno è che questo momento inevitabile nella vita di una donna può essere preparato con una adeguata informazione e gestito con competenza fino ad arrivare ad viverlo semplicemente come un nuovo inizio. L’inizio della menopausa è quindi una buona occasione per effettuare una visita di controllo al fine di chiarire eventuali dubbi sulla sintomatologia e ciò che è possibile fare per prevenire o curare gli effetti collaterali e mantenere un buono stato di salute. Molti dei disturbi correlati alla menopausa possono essere ben controllati con adeguato stile di vita (sia alimentare che esercizio fisico) associato ad eventuali trattamenti farmacologici mirati.

 

SOVRAPPESO ed OBESITA’

La patologia prevalente del nostro secolo è proprio l’obesità. Una malattia subdola che troppo spesso è stata confinata nell’ambito del problema estetico. Sovrappeso ed obesità sono purtroppo presenti in misura preoccupante già in età scolare, queste due condizioni associate ad abitudini di vita non corrette favoriscono l’insorgenza di diverse patologie nei giovani adulti: diabete e altri disordini metabolici, ipertensione e malattie cardiovascolari.

E’ necessario avviare percorsi che aiutino a riappropriarsi di corrette abitudini alimentari e di vita. Spesso purtroppo modificare le proprie abitudini alimentari al fine di ottenere un buon controllo del peso corporeo può essere faticoso e i risultati non sempre incoraggianti possono indurci a desistere, esistono quindi percorsi mirati con diete a scarico di carboidrati a basso contenuto calorico (VLCD: very low calories diet) che sotto stretto controllo medico possono aiutarci ad ottenere risultati concreti ed importanti in tempi contenuti rendendo più sostenibile il percorso di rieducazione alimentare.